Santiago de Cali aderisce alla campagna BreatheLife - BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Santiago de Cali, Colombia / 2018-09-30

Santiago de Cali aderisce alla campagna BreatheLife:

Cali, capitale della regione della Valle del Cauca in Colombia, si concentra sulle emissioni dei trasporti per mantenere la qualità dell'aria

Santiago de Cali, Colombia
Forma Creato con Sketch.

La città di Santiago de Cali, o Cali come viene comunemente chiamata, sa che è benedetta.

Circondato da parchi nazionali ed essendo l'unica grande città colombiana con accesso alla costa del Pacifico, la qualità dell'aria di questa città di oltre 2.3 milioni di residenti è stato regolarmente tra i migliori tra le quattro principali città colombiane.

"La qualità dell'aria non è male in città e la brezza e il vento ci aiutano molto", ha detto il Segretario della Salute di Cali, Alexánder Durán. in una notizia di El Pais.

Ciò che ha anche aiutato è stata la decisione della città di attuare strategie integrate per ridurre le emissioni derivanti dai trasporti, dalla combustione agricola e dall'industria.

Tuttavia, come nella maggior parte degli agglomerati urbani del mondo, la città ancora lotta per soddisfare le linee guida sulla qualità dell'aria dell'OMS e, a maggio 2017, uno studio del Dipartimento di pianificazione nazionale ha rivelato che i residenti di 1,317 Cali sono morti ogni anno per esposizione all'inquinamento atmosferico.

Uno dei suoi le principali cause di preoccupazione sono il traffico in crescita, che produce tonnellate 23,767 di emissioni di ossidi di azoto, tonnellate 374,512 di monossido di carbonio e Tonnellate 1,450 di PM2.5 (inquinanti particellari ultrafini), nonché 90 per cento dei gas a effetto serra originari di Cali.

"La flotta automobilistica di Cali è cresciuta molto da 2005, e in media ha poco meno di 13", ha affermato il leader del Gruppo Air Quality, DAGMA (Dipartimento amministrativo per la gestione ambientale), Gisela Arizabaleta Moreno.

Dice che la città usa attrezzature all'avanguardia nel suo sistema di monitoraggio della qualità dell'aria, un pilastro fondamentale nel processo decisionale; è anche l'informazione di questo sistema segnalato online.

Le sue decisioni sulla gestione della qualità dell'aria sono guidate sia da un Clean Air Plan, che è stato sviluppato con il supporto del Clean Air Institute, e il suo Piano di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici.

"Negli ultimi anni, l'ufficio del sindaco di Santiago de Cali, attraverso il DAGMA, ha lavorato intensamente all'implementazione di tecnologie, conducendo operazioni di controllo e sorveglianza e formazione per uomini d'affari con l'obiettivo di ridurre le emissioni e assicurare che la città abbia buoni standard di qualità dell'aria " disse Arizabaleta Moreno.

Le principali azioni della città includono la demolizione degli autobus 4,000 e l'introduzione di veicoli più puliti nel MIO; potenziare il sistema di trasporto pubblico integrato della città che include un sistema di funivie aeree; promuovere l'uso delle biciclette come mezzo di trasporto alternativo; un efficiente programma di allenamento di guida rivolto a conducenti di veicoli privati ​​e taxi in città; e incoraggiando il passaggio dai veicoli diesel a quelli elettrici.

In un recente Clean Air and Bike Day, tenuto in concomitanza con World Car Free Day, il sindaco Maurice Armitage ha descritto le misure che Cali adotta per incoraggiare il ciclismo e il trasporto multimodale, tra cui migliorare le infrastrutture ciclabili, legami migliori con i sistemi di trasporto pubblici e l'istruzione pubblica .

"Coerentemente con queste attività, nel Comprehensive Urban Mobility Plan - PIMU, puntiamo 2028 a ridurre a 20 le emissioni generate dal settore dei trasporti rispetto ai livelli 2015 e come obiettivo alla fine del mio Sindaco Spero di fornire oltre 200 chilometri di infrastrutture per biciclette ", ha detto.

"Queste sono scommesse per rendere Santiago de Cali una città verde e sostenibile; è per questo che, in quanto sindaco, accetto la sfida dell'OMS di aderire alla campagna BreatheLife ", ha affermato.

Secondo il City Mobility Survey, le persone di 200,000 già vanno in bicicletta, con le biciclette che compongono il 6.1 per cento dei viaggi fatti in città ogni giorno. Inoltre, di domenica, più che le persone 25,000 usano le piste ciclabili per l'esercizio e il tempo libero.

La campagna BreatheLife dà il benvenuto a Santiago de Cali in quanto si unisce alle altre città, nonché a regioni e paesi, nelle loro offerte per ridurre le morti, gli impatti sulla salute e i rischi climatici derivanti dall'inquinamento atmosferico, che uccide 7 milioni di persone in tutto il mondo.

Segui il loro viaggio:

Facebook: / Dagmacali
Twitter: @dagmaoficial
Instagram: @dagmaoficial
Youtube
WEB