L'Etiopia lancia la prima giornata senza auto - BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Addis Abeba, Etiopia / 2018-12-09

L'Etiopia lancia la prima giornata senza auto:

Migliaia di persone in diverse città dell'Etiopia hanno preso parte alla prima giornata senza auto del paese

Addis Abeba, Etiopia
Forma Creato con Sketch.

Migliaia di persone in tutta l'Etiopia hanno camminato, correndo e pedalando oggi, mentre il paese ha tenuto la sua prima Giornata senza auto.

Solo 18 giorni dopo il Ministro della Salute dell'Etiopia, dott. Amir Aman, ha annunciato che 9 dicembre vedrebbe l'Etiopia andare senza auto, le strade principali di solito intasate dal traffico in sette città erano chiuse ai veicoli.

I residenti sono stati guidati su passeggiate ed esercizi di massa, e ai partecipanti è stato offerto uno screening medico gratuito nelle tende allestite lungo i percorsi.

Generalmente, gli abitanti delle città in Etiopia non hanno l'abitudine di esercitare, secondo la BBC Amensisa Negera, ad Addis Abeba.

Lo sforzo etiopico segue quello di un'altra nazione dell'Africa orientale, il Ruanda, che ha lanciato la sua prima Giornata senza auto a maggio 2016, vietando la guida in alcune parti della capitale, un evento che ha da quando diventa una funzione bimestrale sul calendario della città.

Ancora un'altra grande città della regione, La capitale keniota Nairobi, sta anche rimuginando sul concetto, Che è catturare in tutto il mondo.

A livello globale, l'inquinamento dell'aria esterna ha causato 4.2 milioni di morti in 2016e il trasporto è responsabile di gran parte dell'inquinamento atmosferico nelle città di tutto il mondo.

Le giornate senza auto sono un modo efficace per aumentare la consapevolezza generale dei danni causati dall'inquinamento atmosferico, i fattori che influiscono sulla qualità dell'aria e i molteplici benefici per la salute ottenuti da altre forme di trasporto; Ambiente ONU descrive i giorni senza auto come "una grande opportunità per le città di rendersi conto di quanta inquinamento influisce sulle nostre vite".

"La maggior parte delle città è stata progettata attorno alla mobilità per le automobili ed è giunto il momento di cambiarla e iniziare a progettare città attorno alla mobilità umana", ha affermato il capo dell'unità di qualità dell'aria e mobilità dell'aria dell'ONU, Rob de Jong, la cui unità guida gli sforzi delle Nazioni Unite. tramite la Partnership per i combustibili puliti e veicoli- aiutare i paesi a migliorare la qualità dell'aria delle loro città adottando combustibili più puliti e tecnologie e standard dei veicoli più efficienti.

Articolo correlato: World Car-Free Day su 22 September una grande opportunità per ridurre l'inquinamento atmosferico


Foto di banner di David Samuel Santos /CC BY-NC-SA 2.0.