Messaggio del Segretario generale delle Nazioni Unite in occasione della prima Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu - BreatheLife2030
Aggiornamenti di rete / New York City, Stati Uniti d'America / 2020-09-07

Il messaggio del Segretario generale delle Nazioni Unite in occasione della prima Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu:

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres sottolinea perché l'inquinamento atmosferico è un rischio prevenibile. Chiede a tutti noi di lavorare insieme per costruire un futuro migliore con aria pulita per sempre

New York City, Stati Uniti d'America
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 2 verbale

Storia di Climate and Clean Air Coalition.

Il 7 settembre 2020, per la prima volta in assoluto, il mondo si unirà per celebrare le Nazioni Unite Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu. Il tema per il 2020 è "Aria pulita per tutti".

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres sottolinea perché l'inquinamento atmosferico è un rischio prevenibile. Chiede a tutti noi di lavorare insieme per costruire un futuro migliore con aria pulita per sempre.

“In tutto il mondo, nove persone su dieci respirano aria impura. L'inquinamento atmosferico contribuisce a malattie cardiache, ictus, cancro ai polmoni e altre malattie respiratorie. Causa circa 7 milioni di morti premature ogni anno, prevalentemente nei paesi a basso e medio reddito. L'inquinamento atmosferico minaccia anche l'economia, la sicurezza alimentare e l'ambiente.

Mentre ci riprendiamo dalla pandemia di coronavirus, il mondo deve prestare molta maggiore attenzione all'inquinamento atmosferico, che aumenta anche i rischi associati al COVID-19.

Dobbiamo anche affrontare con urgenza la minaccia più profonda del cambiamento climatico. Limitare il riscaldamento globale a 1.5 gradi aiuterà a ridurre l'inquinamento atmosferico, la morte e le malattie. I blocchi di quest'anno hanno causato un drastico calo delle emissioni, fornendo un assaggio di aria più pulita in molte città. Ma le emissioni stanno già aumentando di nuovo, superando in alcuni punti i livelli pre-COVID.

Abbiamo bisogno di un cambiamento radicale e sistemico. Sono più che mai necessari standard ambientali rafforzati, politiche e leggi che impediscano le emissioni di inquinanti atmosferici. I paesi devono anche porre fine ai sussidi per i combustibili fossili. E, a livello internazionale, i paesi devono cooperare per aiutarsi a vicenda nella transizione verso le tecnologie pulite.

Chiedo ai governi che ancora finanziano progetti relativi ai combustibili fossili nei paesi in via di sviluppo a spostare tale sostegno verso l'energia pulita e il trasporto sostenibile. E esorto tutti i paesi a utilizzare i pacchetti di recupero post-COVID per sostenere la transizione verso lavori sani e sostenibili.

Il 7 settembre segna la prima Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli azzurri. Lavoriamo insieme per costruire un futuro migliore con aria pulita per tutti ".

Sfondo:

Delle Nazioni Unite Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu sottolinea che l'inquinamento atmosferico è attualmente la più grande minaccia ambientale per la salute, ma è prevenibile. Abbiamo le soluzioni e la tecnologia per cambiare questo. Per migliorare la nostra qualità dell'aria abbiamo bisogno di tutti a bordo, dai singoli alle aziende private ai governi.

L'inquinamento atmosferico non deve far parte del nostro futuro collettivo. Un'aria più pulita ci renderà più sani, proteggerà la natura e aiuterà a raggiungere gli obiettivi globali in materia di cambiamento climatico.

Cosa stai facendo per ripulire l'aria?

Partecipa alla conversazione: #CleanAirForAll

Foto del banner di WMO Photostream / Anna Zuidema