Piano d'azione per l'aria pulita basato sulla scienza in cantiere per la città di Manila - BreatheLife2030
Aggiornamenti di rete / Manila City, Filippine / 2020-09-09

Piano d'azione per l'aria pulita basato sulla scienza in cantiere per la città di Manila:

Il governo della città di Manila ha firmato un memorandum d'intesa con Clean Air Asia e 3M Filippine per il "Programma Asia Blue Skies" nel novembre 2019, per sviluppare un piano d'azione per l'aria pulita basato sulla scienza per la città di Manila, per aumentare i suoi sforzi attuali per migliorare la qualità dell'aria

Manila City, Filippine
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 2 verbale

Questa storia è stato contribuito dal Dipartimento dei servizi pubblici, governo della città di Manila nell'ambito delle celebrazioni dell'inaugurazione della Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu.

"La città di Manila si impegna a raggiungere una qualità dell'aria sicura per la nostra popolazione e allineerà le nostre politiche sui cambiamenti climatici e sull'inquinamento atmosferico entro il 2030 per massimizzare il numero di persone che respirano aria pulita".

Hon. Francisco “Isko Moreno” Domagoso, Sindaco, Città di Manila

Il governo della città di Manila ha firmato un memorandum d'intesa con Clean Air Asia e 3M Filippine per il "Programma Asia Blue Skies" nel novembre 2019, per sviluppare un piano d'azione per l'aria pulita basato sulla scienza per la città di Manila, per aumentare i suoi sforzi attuali per migliorare la qualità dell'aria.

Per supportare questo sforzo, nel primo trimestre del 2020 sono stati installati tre sensori di qualità dell'aria in diverse posizioni della città, per monitorare i livelli di particolato fine (PM2.5) e altri inquinanti in aree selezionate della città. I dati di monitoraggio della qualità dell'aria raccolti, insieme all'inventario delle emissioni e ai risultati della mappatura sanitaria, verranno utilizzati per comprendere meglio la qualità dell'aria nella città di Manila.

Il Comune ha inoltre stipulato una convenzione con l'Assessorato all'Ambiente e Risorse Naturali per l'istituzione di una stazione di monitoraggio continuo in tempo reale della qualità dell'aria ambiente. La stazione di riferimento, un analizzatore PM Teledyne T640, è la prima del suo genere nelle Filippine e misura il particolato ambientale in tempo reale fornendo i dati necessari per la pianificazione e il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico nella città.

Altre azioni per aumentare la qualità dell'aria e la vivibilità urbana includono i piani del governo della città per fornire 1,600 ettari di spazi verdi, che è un requisito per una città vivibile e sana secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), attraverso l'istituzione di giardinaggio verticale e giardini pensili. Come parte di questo, l'on. Francisco "Isko Moreno" Domagoso ha approvato l'ordinanza della città n. 8607, o "un'ordinanza che dichiara un lotto di terreno, noto allora come proprietà DECS, situato in via Arroceros, manila, di fronte al Metropolitan Theatre e al giardino Mehan e accanto al Pasig River, in quanto parco forestale permanente ai sensi della legge della Repubblica n. 5752, noto come "Parco forestale di Arroceros", e stanziando i relativi fondi ".

Il governo della città ha già in atto piani per la riabilitazione di tutti i parchi e le piazze della città. Ci sono 59 parchi nella città di Manila con una superficie totale di 147,330.10 metri quadrati. Alcuni dei parchi e delle piazze che sono già stati riabilitati sono: Kartilya ng Katipunan, Parco Bacood, Plaza Salamanca, Plaza Lawton e molti altri.

Infine, la città di Manila sta affrontando le emissioni di settori specifici, avendo dispiegato 115 tricicli elettrici, inaugurato la sala delle sessioni del consiglio comunale di Manila ad energia solare e implementato l'ordinanza n. 8371 (nota anche come codice ambientale per la città di Manila ) e ordinanza municipale n. 8174 (nota anche come ordinanza sul controllo delle emissioni dei veicoli). Alcune delle disposizioni del codice ambientale sono: (1) divieto di fumare nei luoghi pubblici e nei veicoli; (2) Divieto di incenerimento o combustione all'aperto di rifiuti solidi; (3) Controllo dell'inquinamento atmosferico industriale; (4) promozione di sistemi di trasporto alternativi rispettosi dell'ambiente; e (5) promozione di pratiche di risparmio energetico.

Per altre storie di successo ed esperienze sull'aria pulita da città, regioni e paesi, visita la pagina web della Giornata internazionale dell'aria pulita per i cieli blu: VIDEO e CARATTERISTICHE.