Nove governi si uniscono a BreatheLife in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, impegnarsi ad agire sull'inquinamento atmosferico - BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Pechino, Cina / 2019-06-05

Nove governi si uniscono a BreatheLife in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente, impegnandosi ad agire sull'inquinamento atmosferico:

BreatheLife dà il benvenuto a Bogotà (Colombia), Lalitpur e Kathmandu (Nepal), Honduras, Bogor City (Indonesia), Repubblica di Moldavia, Monaco, Montevideo (Uruguay) e Messico

Pechino, Cina
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 3 verbale

Il sito BreatheLife La campagna è orgogliosa di annunciare che nove nuovi governi hanno raggiunto i propri ranghi, assumendo nuovi impegni per dimostrare la loro dedizione a portare la qualità dell'aria a livelli di sicurezza da parte di 2030 e collaborare alle soluzioni di aria pulita che ci aiuteranno ad arrivare più velocemente.

Bogotà (Colombia), Lalitpur e Kathmandu (Nepal), Honduras, Bogor City (Indonesia), Repubblica di Moldova, Monaco, Montevideo (Uruguay) e Messico portano a 63 il numero di città, regioni e paesi della rete BreatheLife, che rappresentano 271.4 milioni di cittadini in tutto il mondo.

L'annuncio di oggi arriva Giornata Mondiale dell'ambiente, con il tema di quest'anno - l'inquinamento atmosferico - richiamando l'attenzione su una preoccupazione ambientale particolarmente pressante. Con nove persone su dieci in tutto il mondo sono esposte a livelli di inquinanti atmosferici che superano i livelli sicuri dell'Organizzazione mondiale della sanità, la campagna accoglie i nuovi governi e sollecita gli altri a prendere impegni per migliorare la loro qualità dell'aria.

In Nepal, l'antica città di Lalitpur prevede di ridurre al minimo le polveri stradali, aumentare il rimboschimento e gli spazi verdi, investire nel miglioramento del sistema di trasporto pubblico, sostenere il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico, migliorare i sistemi di gestione dei rifiuti e reprimere la combustione aperta come parte degli sforzi per migliorare la qualità dell'aria per i suoi cittadini 284,000. Nel Kathmandu, La capitale del Nepal e la sua città più grande, l'attenzione è rivolta al miglioramento delle pratiche di gestione dei rifiuti, al miglioramento dei sistemi di trasporto pubblico e alla diffusione e all'ecologizzazione degli spazi urbani, tra le altre misure.

Da parte sua, il Repubblica di Moldova quest'anno ha approvato gli standard di qualità del carburante per benzina e gasolio che corrispondono a quelli dell'Unione Europea e ha posto la priorità sull'adozione degli standard dei veicoli in 2019-2020.

Bogor City in Indonesia, ha più di un milione di cittadini, ha un piano d'azione per l'aria pulita che copre tutte le principali fonti di emissione, gettando le basi per miglioramenti multisettoriali nella qualità generale dell'aria urbana e completando gli attuali sforzi di sviluppo a basse emissioni di carbonio della città.

L'Honduras, che ha un piano di qualità dell'aria da 2007, continua a collaborare con i partner per rafforzare la gestione della qualità dell'aria, concentrandosi anche sull'aggiornamento delle normative sulle emissioni dei veicoli e sullo sviluppo di pentole da forno migliorate.

Nella capitale colombiana, Bogota, una città di oltre 8 milioni di cittadini, le istituzioni municipali stanno lavorando insieme in un quadro collaborativo che riunisce gli sforzi dell'amministrazione locale, regionale e nazionale per migliorare la qualità dell'aria per una migliore salute pubblica. Bogota si unisce al governo nazionale di Colombia insieme con la Valle di Aburra regione, Caldas stato e città di Barranquilla e Santiago de Cali nella rete BreatheLife.

Messico mira a sviluppare un approccio integrato, coordinando le azioni tra le autorità locali e gli sforzi internazionali collaborativi per ridurre l'inquinamento atmosferico, ridurre le emissioni di inquinanti atmosferici di breve durata, mitigare i cambiamenti climatici e proteggere la salute pubblica. Gli stati messicani a bordo dell'iniziativa BreatheLife sono: Sinaloa, Durango, Coahuila, Guanajuato e Yucatan. Diverse municipalità messicane - Celaya, Cuatro Ciénegas, Guanajuato, León, Matamoros, Puebla, Purísima del Rincón, San Francisco Gto., Querétaro, Tlaxcala e Toluca - hanno anche aderito alla rete.

Montevideo, la capitale uruguaiana, che ha aderito anche alla campagna BreatheLife oggi, sensibilizzerà la città sulle sfide che le persone in città devono affrontare a causa dell'inquinamento atmosferico e organizzerà una campagna per informare le persone su come le due stazioni di monitoraggio della qualità dell'aria della città funzione.

Il sito Principato of Monaco è impegnato e pienamente impegnato in azioni che taglierebbero l'inquinamento atmosferico da fonti di calore, trasporto marittimo e terrestre e rifiuti, tutti parte di piani più grandi per la transizione energetica e ambientale nel paese. Queste azioni contribuiranno a soddisfare gli ambiziosi obiettivi di Monaco nell'ambito dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici e di salvaguardare la salute umana.

BreatheLife è una campagna congiunta guidata dal Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Ambiente delle Nazioni Unite, Banca Mondiale e il Climate & Clean Air Coalition (CCAC) lanciato in 2016 per mobilitare città e individui per proteggere la nostra salute e il pianeta dagli effetti dell'inquinamento atmosferico. La campagna combina la salute pubblica e le competenze in materia di cambiamenti climatici con indicazioni sull'implementazione di soluzioni per l'inquinamento atmosferico a sostegno degli obiettivi di sviluppo globale. Città, regioni e paesi sono invitati a unirsi alla nostra rete in crescita per condividere il loro successo, trovare supporto tecnico per le soluzioni e imparare gli uni dagli altri.

Scopri di più sui nuovi membri di BreatheLife qui:

Informazioni sull'ambiente ONU:

L'ambiente delle Nazioni Unite è la principale voce globale sull'ambiente. Fornisce leadership e incoraggia la partnership nella cura dell'ambiente, ispirando, informando e consentendo alle nazioni e ai popoli di migliorare la loro qualità di vita senza compromettere quella delle generazioni future. L'ambiente delle Nazioni Unite collabora con i governi, il settore privato, la società civile e con altre entità delle Nazioni Unite e organizzazioni internazionali in tutto il mondo.

Informazioni sul Climate and Clean Air Coalition

La Coalizione per il clima e l'aria pulita è una partnership volontaria di governi, organizzazioni intergovernative, imprese, istituzioni scientifiche e organizzazioni della società civile impegnate a migliorare la qualità dell'aria e proteggere il clima attraverso azioni volte a ridurre gli inquinanti atmosferici di breve durata. La loro rete globale comprende attualmente oltre lo 120 partner statali e non statali e centinaia di attori locali che svolgono attività in tutti i settori economici.

Informazioni sull'Organizzazione mondiale della sanità

L'Organizzazione Mondiale della Sanità è l'agenzia leader delle Nazioni Unite per costruire un futuro migliore e più sano per le persone di tutto il mondo. Lavorando con gli Stati membri 194, in sei regioni e da più di uffici 150, lo staff dell'OMS è unito in un impegno condiviso per raggiungere una salute migliore per tutti, ovunque.

Informazioni sulla Giornata mondiale dell'ambiente:

La Giornata mondiale dell'ambiente è la più grande celebrazione del nostro ambiente ogni anno. Da quando è iniziato in 1974, è cresciuto fino a diventare una piattaforma globale di sensibilizzazione pubblica ampiamente celebrata in tutto il mondo. Per maggiori informazioni visita www.worldenvironmentday.global

Per la stampa, si prega di contattare:

Keishamaza Rukikaire, Capo di Notizie e Media, Ambiente ONU, [Email protected]


Foto di banner di Andres Martinez da Pixabay.