Le comunità latinoamericane e caraibiche si mobilitano per battere l'inquinamento atmosferico - BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Panama / 2019-06-10

Le comunità latinoamericane e caraibiche si mobilitano per battere l'inquinamento atmosferico:

I governi nazionali di Honduras e Messico e le autorità locali di Bogotà e Montevideo si sono impegnati a trovare soluzioni di aria pulita, come parte della rete BreatheLife

Panama
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 3 verbale

05 June 2019, Panama - Migliaia di cittadini dell'America Latina e dei Caraibi, insieme ai governi e al settore privato, hanno commemorato la Giornata Mondiale dell'Ambiente, il più grande evento annuale delle Nazioni Unite per incoraggiare la consapevolezza e l'azione a livello mondiale per prendersi cura della Terra.

Da quando è iniziato in 1974, l'evento è cresciuto fino a diventare una piattaforma globale per la sensibilizzazione del pubblico. Le celebrazioni di quest'anno si sono svolte sotto il tema "Beat Air Pollution". Nelle Americhe, almeno le morti premature di 300,00 si verificano ogni anno a causa della mancanza di aria pulita.

Quattro governi dell'America Latina a livello nazionale e comunale hanno annunciato oggi impegni per portare la qualità dell'aria a livelli di sicurezza da parte di 2030, aderendo alla campagna BreatheLife, un'iniziativa congiunta dell'Onu Environment, dell'Organizzazione mondiale della sanità, della Coalizione per il clima e l'aria pulita e Banca Mondiale.

I governi nazionali di Honduras e Messico e le autorità locali di Bogotà (Colombia) e Montevideo (Uruguay) si sono impegnati a trovare soluzioni di aria pulita, come parte della rete BreatheLife che include membri 63, rappresentanti di 271.4 milioni di cittadini in tutto il mondo.

A Bogotà, una città di oltre 8 milioni di cittadini, le istituzioni municipali stanno lavorando insieme in un quadro collaborativo che riunisce gli sforzi dell'amministrazione locale, regionale e nazionale per migliorare la qualità dell'aria per una migliore salute pubblica.

Il Messico mira a sviluppare un approccio integrato, coordinando le azioni tra le autorità locali e gli sforzi internazionali collaborativi per ridurre l'inquinamento atmosferico, ridurre le emissioni di inquinanti atmosferici di breve durata, mitigare i cambiamenti climatici e proteggere la salute pubblica.

Gli stati messicani a bordo dell'iniziativa BreatheLife sono: Sinaloa, Durango, Coahuila, Guanajuato e Yucatan. Diverse municipalità messicane - Celaya, Cuatro Ciénegas, Guanajuato, León, Matamoros, Puebla, Purísima del Rincón, San Francisco Gto., Querétaro, Tlaxcala e Toluca - hanno anche aderito alla rete.

Montevideo, la capitale uruguaiana, si è impegnata a sensibilizzare la città sulle sfide che le persone in città affrontano a causa dell'inquinamento atmosferico e organizzerà una campagna per informare le persone su come funzionano le due stazioni di monitoraggio della qualità dell'aria della città.

"Il diritto all'aria pulita è un diritto umano. Se non riusciamo a respirare aria pulita, non possiamo goderci la salute e le vite prospere. È solo così semplice. L'inquinamento atmosferico è la questione ambientale più urgente dei nostri tempi ", ha affermato Leo Heileman, Direttore delle Nazioni Unite per l'ambiente dell'America Latina e dei Caraibi.

"Tutto il nostro corpo, dalla testa ai piedi, viene colpito quando inaliamo gas velenosi che circolano nell'aria delle nostre città e dei nostri paesi. Il diritto ad un ambiente sano è sancito dalle costituzioni di almeno 100 paesi nel mondo. Ci sono stati progressi sostanziali nelle politiche pubbliche per l'aria pulita nell'ultimo decennio, ma dobbiamo accelerare le azioni ", ha affermato Heileman.

Comprendere i diversi tipi di inquinamento e il modo in cui influisce sulla nostra salute e sull'ambiente ci aiuterà ad adottare misure per migliorare l'aria intorno a noi. Ecco perché la Giornata Mondiale dell'Ambiente, come il "giorno della gente" per fare qualcosa per prendersi cura della Terra, è una grande opportunità per promuovere la partecipazione dei cittadini.

In Ecuador, i giovani hanno piantato alberi nativi 1,000 a pochi minuti dal cratere del Pululahua, uno dei pochi vulcani abitati del pianeta. Ad Haiti e in Messico, l'Ambiente delle Nazioni Unite ha ospitato festival cinematografici sull'ambiente.

Lo stato messicano di Guanajuato, con 5 milioni di abitanti, ha annunciato oggi l'istituzione di una commissione speciale per affrontare l'inquinamento atmosferico e vedrà ulteriori celebrazioni durante il giorno, tra cui un giro in bicicletta notturna.

Il ciclismo era anche all'ordine del giorno in Perù, dove nella capitale, Lima, è stata organizzata una massiccia corsa in bicicletta per commemorare la Giornata mondiale dell'ambiente. In Brasile, 10 dichiara viaggi in bicicletta organizzati nel corso di una settimana, mentre il Ministero dell'Ambiente ha lanciato ufficialmente la Rete nazionale di monitoraggio della qualità dell'aria.

In Argentina, il Campionato mondiale di rugby U20 ha aderito alle celebrazioni della Giornata mondiale dell'ambiente. Il torneo si svolgerà nelle città di Rosario e Santa Fe, in Argentina, giugno 4-22. Durante il fine settimana, sette dei dodici capitani partecipanti hanno piantato un albero di ceibo, l'albero nazionale dell'Argentina.

Diverse città capitali o megalopoli dell'America Latina non hanno incontrato a un certo punto gli standard di qualità dell'aria dell'OMS, ad esempio, Santiago del Cile, Lima, Città del Messico, La Paz, Buenos Aires o San Paolo. Ma troppo spesso le città più piccole non soddisfano nemmeno gli standard di qualità dell'aria.

"Nessuno dovrebbe scegliere tra l'uso di una maschera per uscire o essere costretti a stare in casa a casa. No, abbiamo il diritto di vivere e godere all'aperto, in città sostenibili e resilienti e in aree rurali. Il nostro diritto è quello di #BeatAirPollution e vivere in un pianeta privo di inquinamento ", ha detto Leo Heileman.

Informazioni sull'ambiente ONU:

L'ambiente delle Nazioni Unite è la principale voce globale sull'ambiente. Fornisce leadership e incoraggia la partnership nella cura dell'ambiente, ispirando, informando e consentendo alle nazioni e ai popoli di migliorare la loro qualità di vita senza compromettere quella delle generazioni future. L'ambiente delle Nazioni Unite collabora con i governi, il settore privato, la società civile e con altre entità delle Nazioni Unite e organizzazioni internazionali in tutto il mondo.

Informazioni sulla Giornata mondiale dell'ambiente:

La Giornata mondiale dell'ambiente è la più grande celebrazione del nostro ambiente ogni anno. Da quando è iniziato in 1974, è cresciuto fino a diventare una piattaforma globale di sensibilizzazione pubblica ampiamente celebrata in tutto il mondo. Per maggiori informazioni visita www.worldenvironmentday.global

Per la stampa, si prega di contattare:

María Amparo Lasso, responsabile della comunicazione regionale, ambiente delle Nazioni Unite: [Email protected]

Questo è un Comunicato stampa delle Nazioni Unite.


Foto di banner di UN Environment.