I medici chiedono un'azione diretta nonviolenta sulla crisi climatica - BreatheLife 2030
Aggiornamenti rete / Londra, Regno Unito / 2019-07-01

I medici chiedono un'azione diretta nonviolenta sulla crisi climatica:

I governi hanno abrogato la responsabilità con politiche penosamente inadeguate, dice la lettera

Londra, Regno Unito
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 1 minuto

Da The Guardian

Più che i medici di 1,000, tra cui i professori di 40, diverse eminenti personalità della salute pubblica e past presidenti delle università reali, si chiede una diffusa disobbedienza civile nonviolenta di fronte alla crisi ambientale.

In una lettera al Guardian, i medici dicono che le politiche del governo sono "terribilmente inadeguate" e invitano i politici e i media ad affrontare i fatti dell'emergenza ecologica in corso e prendere azione.

"Come professionisti attenti non possiamo accettare le attuali politiche che spingono i più vulnerabili del mondo verso una catastrofe ambientale progressista", scrivono.

"Siamo particolarmente allarmati dagli effetti dell'aumento delle temperature sulla salute e dalle previsioni del collasso sociale e della conseguente migrazione di massa. Tale collasso rischia di danneggiare la salute fisica e mentale su una scala senza precedenti. "

Leggi l'intera storia su The Guardian: I medici chiedono un'azione diretta nonviolenta sulla crisi climatica

Leggi la loro lettera qui: Medici contro la catastrofe climatica


Foto banner di David Holt / CC BY 2.0