In che modo il monitoraggio della qualità dell'aria basato sulla comunità sta aiutando la città di Bengaluru a combattere l'inquinamento atmosferico - BreatheLife2030
Aggiornamenti di rete / Bengaluru, India / 2020-10-29

In che modo il monitoraggio della qualità dell'aria basato sulla comunità sta aiutando la città di Bengaluru a combattere l'inquinamento atmosferico:
Le sfide dell'inquinamento atmosferico in India

Per migliorare la comprensione della natura della qualità dell'aria a Bengaluru, la Global Climate Health Alliance ha collaborato con Clarity per installare 40 monitor indicativi della qualità dell'aria in tutta la città nel 2019

Bengaluru, India
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 9 verbale

Questo articolo è originariamente apparso su Sito web di Clarity Movement

Con una popolazione di quasi 1.36 miliardi, l'India sta compiendo passi coraggiosi verso un futuro a basse emissioni di carbonio. La riduzione delle emissioni urbane è un'area prioritaria per le politiche e i programmi ambientali dell'India. Mentre ci si rivolge alla nazione Celebrazione della 74a festa dell'indipendenza dell'India quest'anno, il primo ministro Narendra Modi ha chiesto una campagna speciale sotto il Programma nazionale per l'aria pulita (NCAP), che adotta un approccio olistico per ridurre l'inquinamento atmosferico in 100 città in tutto il paese.

Secondo l' Banca mondiale (2019), Il 34.47% della popolazione indiana risiede nelle aree urbane, una parte che dovrebbe crescere al ritmo dell'1.47% per il prossimo decennio. Ciò significa che entro il 2031 circa il 50% della popolazione indiana vivrà nelle città.

Sfortunatamente, l'India è uno dei paesi più inquinati al mondo e le città indiane sono tra quelle con la peggiore qualità dell'aria a livello globale. L'inquinamento atmosferico è uno dei maggiori rischi per la salute in India e rappresenta un notevole onere per la salute pubblica. 650 milioni di persone in tutto il paese vivono in aree in cui l'inquinamento atmosferico supera le linee guida raccomandate dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Il cittadino indiano medio perde oltre 5.2 anni della propria vita a causa dell'inquinamento atmosferico secondo l'ultimo studio dall'Energy Policy Institute presso l'Università di Chicago (EPIC), con i residenti urbani che devono affrontare un'esposizione particolarmente elevata alla scarsa qualità dell'aria. Lo studio ha rilevato che quasi 480 milioni di persone, ovvero il 40% della popolazione indiana, risiedono nella cintura indo-gangetica. Questa zona, che comprende la capitale nazionale di Delhi, è nota per i suoi malsani livelli di inquinamento atmosferico.

Durante l'iniziativa  Linee guida dell'OMS per il particolato attualmente raccomandano che i valori medi annuali di PM2.5 non superino i 10 μg / m3. Gli abitanti di Delhi potrebbero vedere l'aspettativa di vita estesa fino a 9.4 anni se la qualità dell'aria fosse migliorata per soddisfare queste linee guida. Si stima che anche la conformità con il più indulgente Indian National Ambient Air Quality Standard (NAAQS) di 40 μg / μg / m3 aggiunga fino a 6.5 ​​anni all'aspettativa di vita media per i residenti di Delhi.

Bengaluru è conosciuto come il Silicon Valley dell'India ed è una delle città in più rapida crescita nel paese, dove la crescita della popolazione e lo sviluppo economico stanno guidando una rapida urbanizzazione. Il crescente consumo di energia e acqua, la produzione di rifiuti e le esigenze di trasporto stanno mettendo a dura prova le risorse naturali della regione. Secondo lo stesso studio, gli abitanti di Bengaluru dovrebbero perdere dai 3 ai 4 anni della loro durata di vita a causa dell'inquinamento atmosferico.

Durante l'iniziativa  livello di qualità dell'aria a Bengaluru si è deteriorata rapidamente negli ultimi anni e il principale colpevole è la politica dei trasporti della città. Anche se la città dispone di un buon sistema di autobus e di una rete ferroviaria suburbana, le opzioni di trasporto pubblico non sono riuscite a soddisfare la crescente domanda, determinando un boom nell'uso dei veicoli privati. La crescita nell'uso di auto, moto e scooter ha portato a un aumento significativo del consumo di combustibili fossili.

Altri fattori che contribuiscono al inquinamento atmosferico a Bengaluru includono processi industriali, strade polverose, combustione di rifiuti e uso di generatori diesel, ma il settore dei trasporti è ampiamente riconosciuto come l'agenzia più responsabile della scarsa qualità dell'aria in città.

L'aumento dei livelli di inquinamento atmosferico ha un impatto negativo sulla salute e sulla qualità della vita, presentando enormi sfide a Bengaluru. Il primo passo per trovare soluzioni a queste sfide è capire come la qualità dell'aria varia nelle diverse zone della città. In questa città di oltre 11 milioni, ci sono solo 10 stazioni ufficiali di riferimento per il monitoraggio della qualità dell'aria ambiente collegate al CPCB (Central Pollution Control Board). I dati di questa rete non forniscono un quadro dettagliato della qualità dell'aria in città, secondo l'ultimo studio CREA.

Installazione e distribuzione di Clarity Node-S per misurare la qualità dell'aria a Bengaluru

Installazione e distribuzione di Clarity Node-S per misurare la qualità dell'aria a Bengaluru

 

 

Implementazione di monitor della qualità dell'aria nelle scuole e negli ospedali di Bengaluru

Per migliorare la comprensione della natura della qualità dell'aria a Bengaluru, la Global Climate Health Alliance ha collaborato con Clarity per installare 40 monitor indicativi della qualità dell'aria in tutta la città nel 2019. La rete è stata implementata in luoghi strategici frequentati da popolazioni vulnerabili, con un'enfasi sulle scuole e ospedali.

Da quando è stata implementata nel 2019, la rete di monitoraggio della qualità dell'aria Clarity ha consentito ai membri della comunità nella città di Bengaluru di comprendere meglio la natura della qualità dell'aria nella loro città. L'accesso a dati più granulari ha aumentato il livello di consapevolezza sugli standard relativi ai livelli di qualità dell'aria (come il  OMS e  Standard nazionali dell'India).

Per la prima volta, la comunità di Bengaluru ha accesso a una rete di dati affidabile e in tempo reale che fornisce visibilità sulle tendenze della qualità dell'aria a livello di quartiere. In qualità di stratega del design della co-campagna per questo progetto di advocacy, ero responsabile della distribuzione di Clarity Nodes nei diversi quartieri della città.

Al centro della soluzione di Clarity c'è il Clarity Node. Ogni dispositivo contiene sensori di biossido di azoto (NO2) e particolato (PM) in un piccolo guscio resistente alle intemperie e può essere utilizzato in meno di 5 minuti. Ogni nodo carica i dati su Clarity Cloud in tempo reale, dove la calibrazione remota applica algoritmi specifici alla regione per garantire la qualità dei dati. Gli utenti possono recuperare i dati sulla qualità dell'aria da remoto in tempo reale tramite API o accedendo a Clarity Dashboard, un portale web sicuro che offre la visualizzazione dei dati e uno strumento di download.

"In quanto persona senza un background tecnico, lavorare con i nodi Clarity è stato un piacere: sono estremamente facili da usare, si attivano immediatamente ed emettono dati in pochissimo tempo."

- Ritwajit Das, Chief Strategist South Asia Global Call for Climate Action

I dispositivi sono robusti e adatti per le condizioni calde, umide e polverose a Bengaluru. Un'altra caratteristica unica dei monitor di Clarity è il pannello solare nativo, che consente ai monitor di alimentarsi e funzionare indipendentemente dalla rete elettrica. La connettività cellulare prepagata e integrata in modo nativo consente a ciascun dispositivo di connettersi in modo affidabile con la rete mobile più vicina possibile e l'architettura back-end di Clarity Cloud è una delle migliori piattaforme API al mondo. Le istruzioni ei manuali forniti con i dispositivi sono realizzati consapevolmente, consentendo a chiunque abbia un po 'di conoscenza sui computer e su Internet di attivare, gestire e utilizzare facilmente i nodi di chiarezza.

Leadership nella qualità dell'aria nella comunità

La rete Clarity ha fatto qualcosa di semplice ma trasformativo per la comunità di Bengaluru. Con un migliore accesso ai dati sulla qualità dell'aria, i membri della comunità stanno facendo domande migliori e si uniscono per fare pressione sul governo affinché migliori politiche e programmi per affrontare il problema della cattiva qualità dell'aria in città.

Uno di questi gruppi di comunità è Varthur Rising, un forum civico che fornisce una piattaforma per i creatori di cambiamenti. Jagadish Reddy Nagappa guida questo gruppo e ospita anche uno dei nodi di chiarezza.

Il nostro quartiere sta subendo uno sviluppo significativo con edifici residenziali a molti piani che spuntano tutto intorno al lago Varthur. A causa della nuova costruzione, abbiamo perso la maggior parte della nostra copertura arborea e abbiamo visto un aumento dei disturbi legati all'inquinamento atmosferico. Con l'aiuto tempestivo e la guida del team di Clarity, siamo stati in grado di creare consapevolezza e mobilitare la comunità sul problema della qualità dell'aria. Grazie a questo impegno della comunità, siamo stati in grado di spingere il governo a includere considerazioni ambientali come parte del loro processo di pianificazione urbana. Ci aspettiamo che l'aria della città di Bengaluru diventi nuovamente respirabile priva di tutti gli inquinanti. Ancora più importante, le persone ora sono consapevoli dei problemi relativi alla qualità dell'aria e possono sostenere il miglioramento dell'ambiente, e per questo siamo grati al team di Clarity ".

- Jagadish Reddy Nagappa, Varthur Rising

La rete sta consentendo alle donne locali di assumere un ruolo guida nella promozione della sostenibilità ambientale a Bengaluru. La signora Meera dalla zona di Springfield e la signora Varsha Kej dall'area di Indiranagar stanno diventando maggiorenni come donne leader nella loro comunità e leader nella difesa dell'aria pulita. Come sottolineano, la mancanza di una pianificazione integrata tra i diversi dipartimenti governativi ha portato a un approccio distorto alla questione della qualità dell'aria. In passato, il piano ei suoi obiettivi erano limitati all'installazione di monitor della qualità dell'aria senza un vero piano su come utilizzare questi dati per salvaguardare la salute pubblica.

Varsha Kej, che ospita un Nodo di chiarezza nella sua residenza di Indira Nagar

Varsha Kej, che ospita un Nodo di chiarezza nella sua residenza di Indira Nagar

È importante evidenziare le lacune nel quadro politico per la qualità dell'aria e la necessità di una migliore attuazione dei piani per il monitoraggio e la mitigazione dell'inquinamento atmosferico. Ad esempio, la nostra località di Springfield è gravemente colpita dall'inquinamento veicolare, ma in passato non abbiamo potuto dimostrarlo perché non avevamo accesso ai dati locali sulla qualità dell'aria. I dati provenienti dai nodi di chiarezza ci hanno permesso di richiamare l'attenzione del governo sulla riduzione dell'esposizione dei giovani alle emissioni del traffico, soprattutto al mattino e alla sera quando escono per andare a scuola e giocano all'aperto ".

Clement Jayakumar con un nodo di chiarezza nella sua casa di Doddanekundi

Clement Jayakumar con un nodo di chiarezza nella sua casa di Doddanekundi

- Sig.ra Meera Nair, residente della Springfield Society, Bangalore

La rete Clarity sta colmando questa lacuna mettendo i dati nelle mani dei cittadini. I residenti della città stanno assumendo la gestione dell'inquinamento atmosferico nelle proprie mani, come dimostrato da gruppi come WhiteField Rising. Usando i dati sulla qualità dell'aria dalla rete Clarity come prova, questo gruppo di comunità progressista ha presentato casi alla Corte Suprema contro un impianto di grafite inquinante. Attraverso questi sforzi hanno guidato l'azione sull'inquinamento atmosferico, spingendo gli enti municipali locali a implementare furgoni per mitigare la polvere stradale.

I dispositivi di rilevamento della qualità dell'aria a basso costo di Clarity hanno avuto un enorme impatto fornendo alla comunità maggiori informazioni sullo stato dell'aria nelle immediate vicinanze. La capacità di condividere prontamente le informazioni sulla qualità dell'aria aiuta a proteggere i gruppi più vulnerabili come bambini, donne e anziani. Con i dati forniti dai nodi Clarity siamo stati in grado di sviluppare mappe localizzate ad alta risoluzione, uno strumento essenziale per migliorare strategicamente la qualità dell'aria.

"Ciò che viene misurato viene fatto!"

- Clement Jayakumar, nominato corporatore presso il BBMP (Bangalore Municipal Corporation)

Come recita l'adagio, "ciò che viene misurato viene fatto". Non appena abbiamo implementato questa iniziativa comunitaria di monitoraggio della qualità dell'aria, i residenti nel quartiere hanno iniziato a spingere le parti interessate del governo a cambiare.

In qualità di residente a Bengaluru da oltre 18 anni, sto anche servendo come sostenitore della comunità per il progetto e ospito un dispositivo Clarity. Il mio lavoro come changemaker e nominato corporatore in BBMP (il consiglio comunale di Bengaluru) includeva la promozione di pratiche rispettose della terra nel quartiere di Doddanekundi (curiosità: ho più di 100 varietà di piante che purificano l'aria nella mia casa e nel mio giardino!). In qualità di sostenitore della qualità dell'aria, ho lavorato per garantire che la rete Clarity abbia il maggior impatto possibile.

L'autore Ritwajit Das ha accettato il premio Youth Professional Award 2020 da IHS Alumni International per l'eccellenza e la leadership nella gestione e nello sviluppo urbano alla 10a sessione del Forum urbano mondiale.

L'autore Ritwajit Das ha accettato il premio Youth Professional Award 2020 da IHS Alumni International per l'eccellenza e la leadership nella gestione e nello sviluppo urbano alla 10a sessione del Forum urbano mondiale.

Coinvolgere il settore sanitario nel miglioramento della qualità dell'aria

Per spostare l'ago della politica sulla qualità dell'aria, abbiamo ritenuto importante posizionare l'inquinamento atmosferico come una minaccia per la salute piuttosto che come una questione tecnologica. Questo è il motivo per cui abbiamo coinvolto esperti sanitari nel progetto ogniqualvolta possibile.

Uno di questi leader del progetto è il dott. Sudarshan, pediatra senior e direttore della Bengaluru Municipal Corporation (BBMP), l'ente amministrativo responsabile dei servizi civici e delle risorse infrastrutturali dell'area metropolitana di Greater Bangalore. Il dottor Sudarshan sovrintende ai servizi sanitari pubblici e ai centri medici urbani nell'ambito del BBMP e desiderava disporre dei dispositivi Clarity in diversi edifici ospedalieri governativi in ​​tutta la città.

Dr. Sudarshana BY, pediatra senior, BBMP (Bangalore Municipal Corporation)L'accesso a dati affidabili sulla qualità dell'aria è molto importante per la gestione delle questioni relative alla salute pubblica. L'inquinamento atmosferico sta creando un enorme rischio per la salute degli abitanti di Bengaluru e se non viene contrastato strategicamente non farà che peggiorare. I dati provenienti dai nodi di chiarezza renderanno i medici ei sistemi medici più consapevoli di questo problema. Abbiamo installato i nodi negli ospedali governativi in ​​modo che i medici e il personale amministrativo che lavorano in questi centri medici urbani siano consapevoli del livello dei problemi di qualità dell'aria intorno ai loro ospedali ".

- Dr. Sudarshana BY, pediatra senior, BBMP (Bangalore Municipal Corporation)

 

Coinvolgere i leader sanitari nel progetto aiuta a stabilire che quella cattiva qualità dell'aria potrebbe portare a una massiccia crisi della salute pubblica. Questo approccio costituisce un importante precedente per il discorso su come l'inquinamento atmosferico è visto nelle città indiane e incoraggia i centri sanitari urbani e gli ospedali a stabilire procedure e migliori pratiche specificamente orientate alla qualità dell'aria.

La maggior parte degli edifici ospedalieri scelti per ospitare i nodi di chiarezza sono reparti di maternità. I reparti di maternità sono centri medici urbani specializzati dedicati a mamme e bambini fino a 7 anni. I bambini e le madri erano stati identificati come alcuni dei gruppi più vulnerabili alla cattiva qualità dell'aria, il che rende particolarmente importante tracciare le fonti di inquinanti e identificare i punti caldi dell'inquinamento per quantificare e ridurre l'esposizione personale, nonché per prevedere meglio gli eventi di inquinamento intorno a queste strutture.

Medico con un nodo di chiarezza per misurare l'inquinamento atmosferico in un reparto di maternità BBMP

Medico con un nodo di chiarezza per misurare l'inquinamento atmosferico in un reparto di maternità BBMP

“I dati sull'entità e l'impatto sulla salute dell'inquinamento atmosferico aiuteranno e guideranno i responsabili politici verso misure appropriate a lungo termine per affrontare queste sfide per la salute pubblica. Ci deve essere una migliore infrastruttura di monitoraggio della qualità dell'aria a Bengaluru ".

- Dr. Prashant Thankachan, Istituto di ricerca di St. John

Una migliore qualità dell'aria consente alla città di Bengaluru di intervenire sull'inquinamento atmosferico

La visibilità della qualità dell'aria fornita dalla rete Clarity ha consentito alla comunità di collaborare con il governo locale per valutare l'efficacia della politica sull'inquinamento atmosferico e progettare interventi mirati. I membri della comunità pensano costantemente a come utilizzare i dati della nostra rete Clarity per interventi sulla qualità dell'aria come l'identificazione dei punti caldi dell'inquinamento, la previsione degli eventi di inquinamento e il tracciamento delle fonti di inquinanti.

Clarity Node-S installato e distribuito nella Bengaluru Municipal Corporation

Clarity Node-S installato e distribuito nella Bengaluru Municipal Corporation

Questo progetto mi ha permesso di lavorare a stretto contatto con alcuni membri della comunità di Bengaluru, che ora vedono la possibilità di progettare un futuro con aria pulita e sostenibilità urbana al centro. La comunità ora ha una migliore comprensione delle tecnologie di rilevamento dell'aria, dei dispositivi IoT e dell'analisi dei dati, che li ha ispirati a pensare a soluzioni attuabili per migliorare la qualità dell'aria.

Lavorare con Clarity per implementare una migliore infrastruttura di monitoraggio della qualità dell'aria ha davvero stimolato una rivoluzione nel modo in cui Bangalore pensa e agisce sui problemi di inquinamento atmosferico. Potenziati dai dati della rete, i campioni locali e i gruppi della comunità stanno lavorando per sostenere una migliore qualità dell'aria e fare pressione sul governo affinché dia la priorità all'inquinamento atmosferico come una delle principali minacce alla qualità della vita urbana e alla salute pubblica in generale.

 

Circa l'autore:

Ritwajit Das, Chief Strategist South Asia Global Call for Climate Action

Ritwajit sta lavorando ai problemi del cambiamento climatico e dello sviluppo urbano sostenibile in tutto il mondo con una forte attenzione alla gestione della difesa, alla gestione della comunicazione, alla strategia, allo sviluppo di programmi, alla gestione dei progetti, al monitoraggio e alla ricerca multidimensionale. Ha lavorato a una serie di progetti legati al clima in 23 paesi in Asia, Africa, Europa e Sud America.

Vincitore di Premio professionale giovanile 2020 di IHS Alumni International for Excellency & Leadership in Urban Management and Development alla decima sessione del World Urban Forum di UN Habitat ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti. Nel 10 ha ricevuto il premio Dr.ABJ Abdul Kalam Sadhvana per il cambiamento climatico, gli obiettivi di sviluppo sostenibile e la sostenibilità urbana dall'International Business Council.