Impegni di aria pulita assunti nell'ambito delle attività del vertice dell'azione per il clima delle Nazioni Unite - BreatheLife2030
Aggiornamenti di rete / New York City, Stati Uniti d'America / 2019-09-27

Impegni relativi all'aria pulita assunti nell'ambito delle attività del vertice dell'azione per il clima delle Nazioni Unite:

La necessità fondamentale di ridurre l'inquinamento atmosferico accelerando l'azione per il clima e migliorando la salute umana è stata evidenziata in una serie di installazioni Art 2030 lanciate presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

New York City, Stati Uniti d'America
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 3 verbale

Questo questo a Storia del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente.

Durante i numerosi eventi che si svolgono a New York City come parte di quella che è conosciuta localmente come Settimana delle Nazioni Unite, i delegati di alto livello hanno preso un momento per riprendere fiato.

La necessità fondamentale di ridurre l'inquinamento atmosferico accelerando al contempo l'azione per il clima e migliorando la salute umana è stata evidenziata in una serie di articoli Le installazioni di 2030 sono state lanciate presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

Leader che partecipano ai vertici degli obiettivi per l'azione per il clima e lo sviluppo sostenibile, nonché per le attività relative al Riunione di alto livello sulla copertura sanitaria universale, ha visitato un'installazione organizzata dall'Organizzazione mondiale della sanità denominata "Baccelli dell'inquinamento", dell'artista Michael Pinsky, che ricrea la qualità dell'aria in cinque città del mondo.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha recentemente definito l'inquinamento atmosferico una "emergenza sanitaria pubblica globale", con 9 su 10 persone che respirano aria contenente alti livelli di inquinanti.

Inger Andersen, direttore esecutivo del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP), che ospita il segretariato della coalizione per il clima e l'aria pulita, ha spiegato che affrontare due delle minacce più gravi al mondo - l'inquinamento atmosferico e la crisi climatica - è fondamentale per garantire un futuro sostenibile .

"Dobbiamo affrontare con urgenza i cambiamenti climatici e impedire alle temperature di superare soglie pericolose", ha affermato Andersen. "La riduzione degli inquinanti climatici di breve durata è un ingrediente essenziale della nostra strategia", ha affermato.

"L'aria inquinata sta uccidendo milioni di persone in tutto il mondo prematuramente e incidendo gravemente sulla loro qualità di vita", ha aggiunto. “La coalizione per il clima e l'aria pulita sta affrontando insieme questi due problemi. L'azione su entrambi i fronti contribuisce agli obiettivi dell'altro. "

Esplorando un'altra installazione artistica che rappresenta la nostra connessione fondamentale con l'ambiente, "Respira con me", Andersen e l'ambasciatore di buona volontà dell'UNEP Aiden Gallagher sono stati tra i primi a dipingere il respiro, sotto forma di due linee blu durante l'espirazione, con lunghi tratti di pennello verso il basso.

L'UNEP è partner della più ampia campagna Breathe Life che mobilita le comunità per ridurre l'impatto dell'inquinamento atmosferico sulla nostra salute e sul nostro clima. La campagna sostiene iniziative di aria più pulita, promuove l'uso di energia pulita e aiuta città, regioni e paesi a sviluppare politiche e programmi per ridurre l'inquinamento atmosferico.

Ad un evento separato, ministri e Climate and Clean Air Coalition rappresentanti proposti a Dichiarazione 2030 Vision per garantire che il riscaldamento sia limitato a 1.5˚C e che riduciamo drasticamente l'inquinamento atmosferico.

Secondo l'ultimo Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici rapporto, sono necessarie profonde riduzioni delle emissioni di metano e carbonio nero per limitare il riscaldamento globale a questo standard stabilito.

La dichiarazione di visione richiede sforzi accelerati per tagliare inquinanti climatici di breve durata nel prossimo decennio e impegni per mettere il mondo a "percorso che riduce rapidamente il riscaldamento a breve termine e massimizza i benefici per lo sviluppo, la salute, l'ambiente e la sicurezza alimentare".

Questi sforzi includono mitigazione aggressiva del biossido di carbonio e transizione verso un'economia a zero emissioni di carbonio entro la metà del secolo.

Sinquinanti climatici di breve durata sono molte volte più potenti dell'anidride carbonica nel riscaldamento del pianeta, ma poiché sono di breve durata nell'atmosfera, la prevenzione delle emissioni può ridurre rapidamente il tasso di riscaldamento. Molti sono anche inquinanti atmosferici pericolosi e le riduzioni andranno a beneficio della salute umana e degli ecosistemi, secondo la Climate and Clean Air Coalition.

Miguel Arias Cañete, commissario per l'Azione per il clima e l'energia presso la Commissione europea, ha affermato che gli sforzi di mitigazione devono essere intensificati con urgenza nel settore energetico globale e ha invitato i paesi a lavorare con la coalizione per ridurre le emissioni di metano dalla produzione di petrolio e gas.

“Abbiamo bisogno di una rapida transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio e più efficiente sotto il profilo delle risorse per raggiungere questi obiettivi. Ciò richiede anche una maggiore azione sugli inquinanti climatici di breve durata ", ha affermato Arias Cañete.

“Data la portata della sfida, la Commissione europea sta esplorando ulteriori modi per misurare e comunicare meglio le emissioni di metano in tutte le industrie di idrocarburi e ridurre le emissioni di metano dalla produzione e dall'uso di energia. Esiste ancora un potenziale significativo per ridurre le emissioni con costi bassi ".

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha invitato tutti i leader a venire a New York quest'anno con piani concreti e realistici per migliorare i loro contributi determinati a livello nazionale da 2020, in linea con la riduzione delle emissioni di gas serra di 45 per cento nel prossimo decennio, e al netto zero emissioni di 2050.

Portare soluzioni per un'aria più pulita è tra le azioni accelerate sul clima proposte per rafforzare le economie e creare posti di lavoro, preservando gli habitat naturali e la biodiversità e proteggendo il nostro ambiente.

Possono anche sostenere la nostra ricerca di uguaglianza, con l'inquinamento atmosferico che colpisce in modo sproporzionato donne, bambini e persone nei paesi in via di sviluppo.