Aggiornamenti di rete / Global / 2022-09-22

Analizzare la salute nel settore dei trasporti:
nuovi strumenti da provare

Sono ora disponibili strumenti per costruire piani di trasporto che migliorino la qualità dell'aria nelle città.

globali
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 4 verbale

I trasporti contribuiscono in modo significativo all'inquinamento atmosferico urbano. Ha anche il potenziale per essere un fattore chiave per il miglioramento della qualità dell'aria. L'analisi delle opzioni di trasporto della tua regione fornisce informazioni ai pianificatori su come e dove intervenire per migliorare la qualità dell'aria nei trasporti.

Sono disponibili nuovi strumenti per valutare gli impatti sulla salute nel settore dei trasporti. Possono aiutare a quantificare gli impatti sulla salute di varie opzioni. Sono preziosi contributi alle discussioni sul trasporto locale per la scelta di piani di trasporto che supportano la salute e la sicurezza a lungo termine dei residenti.

Oltre a migliorare l'impatto a lungo termine sulla salute, gli investimenti nel trasporto pubblico e attivo hanno immediati benefici per la salute positivi grazie alla riduzione dell'inquinamento atmosferico locale e al miglioramento del comfort e della salute dei residenti.

Gli strumenti per la pianificazione della salute e dei trasporti includono il Strumento di valutazione economica sanitaria (CALORE), Aria Q+, VerdeURiAlbero, e il Strumento integrato di modellazione dell'impatto sulla salute e sui trasporti (ITHOM). Strumenti e kit di strumenti forniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità forniscono risorse aggiuntive. Alcuni di questi strumenti sono ora disponibili. Alcuni saranno disponibili a breve. E, tutto come un set può essere utilizzato per costruire un caso di investimento per la tua regione per costruire piani di trasporto che migliorino i risultati della salute pubblica.

 

Strumento integrato di valutazione della salute e dei trasporti sostenibili

Il Strumento integrato di valutazione della salute e dei trasporti sostenibili (iSThAT) è uno strumento software per la valutazione dei benefici sanitari ed economici delle misure di riduzione del carbonio nel contesto del trasporto urbano. È uno strumento basato su Excel per valutare le alternative di mitigazione del carbonio nel trasporto di superficie. È progettato per scopi informativi ed educativi. È destinato all'uso da parte delle autorità locali, compresi i loro consulenti e personale tecnico, autorità di regolamentazione, urbanisti, imprese pubbliche e private, organizzazioni non governative ed educatori. È stato recentemente testato e la prima versione sarà disponibile per il download nel 2023.

Lo strumento di valutazione economica sanitaria 

Il Strumento di valutazione economica sanitaria (HEAT) consente ai pianificatori dei trasporti di tenere conto dei benefici per la salute nelle valutazioni economiche dei trasporti. Sebbene originariamente sviluppato per i pianificatori dei trasporti, è stato utile anche per altre specialità professionali come gli economisti sanitari interessati a ridurre i costi dell'assistenza sanitaria. HEAT è stato accuratamente controllato attraverso il consenso ed è stato utilizzato in almeno trenta pubblicazioni scientifiche. Dal suo lancio nel 2014, è stato utilizzato da oltre un milione di utenti.

 

Aria Q+

Aria Q+ stima gli effetti dei cambiamenti a breve termine nell'inquinamento atmosferico e gli effetti delle esposizioni a lungo termine all'inquinamento atmosferico. Può essere utilizzato da città o regioni per stimare quanto di un particolare effetto sulla salute è attribuibile a determinati inquinanti atmosferici. Dispone di set di dati precaricati per i rischi relativi per determinati endpoint sanitari inquinanti, fattori di conversione tra PM2.5 e PM10 a livello nazionale e statistiche sull'uso del carburante.

Infrastruttura dello spazio verde 

Spazi verdi migliorare la qualità dell'aria e gli impatti sulla salute. Sono più impattanti se integrati negli spazi in cui le persone vivono e lavorano, anche come barriere nei sistemi di trasporto. Diversi tipi di piante forniscono diversi tipi di filtrazione, quindi dovrebbe essere inclusa una varietà di tipi di piante e dimensioni delle foglie. La selezione delle piante dovrebbe riflettere la vegetazione autoctona locale.

Gli impianti possono essere utilizzati come sostituti delle barriere fisiche nei sistemi di transito. Possono fornire buffer tra le corsie di trasporto e le case. Gli alberi possono essere incorporati nei parcheggi e come coperture sulle strade per ridurre gli effetti delle isole di calore urbane. Possono essere inseriti come coperture per corridoi di transito attivo per rendere più piacevoli le corsie pedonali e ciclabili.

Strumenti per quantificare e pianificare lo spazio verde urbano come iTree e GreenUR sono opzioni per gli urbanisti e i sostenitori che lavorano per espandere le infrastrutture verdi. VerdeUR è un plug-in per QGIS, un sistema informativo geografico gratuito e open source, per la quantificazione degli impatti degli spazi verdi a scala urbana.  iAlbero è uno strumento sviluppato da USDA Forest Service progettato per stabilire priorità più efficaci decisione sugli spazi verdi.

Sfide comuni

Le sfide più comuni nell'espansione del trasporto pubblico e attivo includono:

  • Limitazioni nella capacità tecnica per i team regionali di utilizzare questi strumenti in modo efficace,
  • La difficoltà dei team di pianificazione urbana di coordinarsi tra i dipartimenti all'interno di una regione o in una regione più ampia
  • Ostacoli al finanziamento del miglioramento delle infrastrutture.

Può essere necessaria una certa capacità tecnica per utilizzare alcuni di questi strumenti, a volte i tecnici nelle città non sanno come utilizzare gli strumenti. Sarebbe utile migliorare il supporto esterno per assistere i tecnici della città nell'uso di questi strumenti per scopi di pianificazione regionale, in quanto aumenterebbe il supporto per l'apprendimento tra pari.

È spesso necessaria una maggiore comunicazione e una collaborazione più efficace tra dipartimenti come pianificatori a livello locale, pianificatori a livello federale e ministri della salute per coordinarsi adeguatamente per apportare questi miglioramenti strutturali. Gli interventi devono essere progettati su larga scala, non solo correggendo un singolo problema come rendere sicure e confortevoli passerelle e piste ciclabili.

I progetti per la salute nel settore dei trasporti devono essere eseguiti in cicli iterativi di pianificazione, processo decisionale e attuazione. L'analisi ripetuta e le modifiche alla progettazione sono importanti per migliorare le sistematizzazioni per soddisfare le mutevoli esigenze della popolazione con monitoraggio e valutazione ripetuti. La creazione di comunità multisettoriali include input da tutti i dipartimenti, come trasporti, salute e finanza, lavorando insieme per creare trasporti più efficaci. Tenere riunioni delle parti interessate in ciascuna comunità geografica può aiutare a facilitare la collaborazione tra i diversi dipartimenti.

 

Costruire un caso di investimento 

Spostamento delle modalità di trasporto dall'auto a il trasporto pubblico e attivo migliora la salute pubblica. La congestione del traffico contribuisce attivamente all'inquinamento atmosferico e sebbene le città riconoscano che la congestione del traffico è un inconveniente. C'è un malinteso comune secondo cui la semplice aggiunta di più corsie per le auto migliorerà la situazione. Non lo farà. Dobbiamo spostare il carico dalle auto al trasporto attivo e pubblico. Per implementare questo, urbanisti, pianificatori dei trasporti e ministri della salute devono lavorare insieme in collaborazioni multidisciplinari per progettare piani di trasporto adattivi affinché le loro città raggiungano gli obiettivi sanitari.

Costruire un caso di investimento per il trasporto pubblico e attivo è un passo essenziale nella pianificazione della salute e del transito. I piani per rendere le infrastrutture regionali devono dimostrare i vantaggi in termini di costi di questi cambiamenti per poter beneficiare del finanziamento. I sistemi di finanziamento spesso non tengono conto degli impatti sulla salute della pianificazione dei trasporti. Pertanto, in preparazione di questi piani, è necessario includere sia l'impatto sulla salute che l'analisi costi-benefici per costruire un caso di investimento per il trasporto non motorizzato.

Queste economie multisettoriali sono complesse e ogni intervento ha il suo costo, quindi il finanziamento può essere un grosso problema. Le banche vogliono prendere decisioni basate sul denaro, quindi il finanziamento di iniziative cittadine basate sulla salute può essere difficile. Questi strumenti aiutano a costituire un investimento per finanziare l'implementazione e, soprattutto, la manutenzione delle infrastrutture comunali che migliorano la mobilità e il comfort dei residenti. Il Iniziativa di salute pubblica urbana fornisce supporto e guida agli urbanisti nella navigazione nel processo di pianificazione della salute e dei trasporti.