Aggiornamenti di rete / Phoenix, Arizona, USA / 2021-05-27

L'inquinamento atmosferico porta ad un aumento del consumo di elettricità, lo studio suggerisce:

Gli scienziati affermano che l'aria impura innesca un cambiamento nel comportamento che spinge le persone in casa a usare più elettricità

Phoenix, Arizona, Stati Uniti
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 2 verbale

Alti livelli di inquinamento atmosferico costringono le persone all'interno a consumare più elettricità, causando di conseguenza problemi ambientali ancora maggiori aumentando le emissioni di gas serra.

Questo è secondo un nuovo studio dei ricercatori dell'Università di Cardiff che hanno dimostrato che gli effetti si vedono maggiormente nelle famiglie a basso reddito e in quelle provenienti da minoranze etniche.

Il team afferma che i risultati dovrebbero incoraggiare i responsabili delle decisioni a pensare a come la politica può prevenire l'ampliamento della disuguaglianza in termini di rischi per la salute e difficoltà finanziarie.

Lo studio, che è stato pubblicato sulla rivista natura Energia, ha esaminato il consumo energetico di oltre 4,000 edifici residenziali e 17,000 edifici commerciali nella città di Phoenix, in Arizona, tra il 2013 e il 2018.

L'area metropolitana di Phoenix ha i più alti livelli di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti, con l'inquinamento generato sia da fonti naturali, come tempeste di sabbia, sia da attività umane come la produzione e il trasporto di energia.

L'area metropolitana di Phoenix ha i più alti livelli di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti, con l'inquinamento generato sia da fonti naturali, come tempeste di sabbia, sia da attività umane come la produzione e il trasporto di energia.

I dati sul consumo di energia degli edifici a Phoenix sono stati confrontati con i livelli di inquinamento nell'area, consentendo ai ricercatori di dire se le famiglie con livelli di reddito distinti o di vari gruppi etnici hanno risposto all'inquinamento atmosferico in modo diverso.

I risultati hanno mostrato che livelli più elevati di inquinamento erano associati a un maggiore consumo di elettricità negli edifici residenziali, con aumenti che si verificano principalmente durante il giorno.

Livelli di inquinamento più elevati hanno anche comportato un maggiore consumo di elettricità negli edifici commerciali nei settori della vendita al dettaglio e del tempo libero.

"I nostri risultati indicano che quando i livelli di inquinamento atmosferico sono elevati, le persone tendono a ridurre i viaggi e passare ad attività al chiuso, che portano a un maggiore consumo di elettricità in generale, sia che si tratti di riscaldamento, raffreddamento e illuminazione o l'aumento dell'uso di elettrodomestici", ha detto il piombo autore dello studio Dr Pan He della School of Earth and Ocean Sciences dell'Università di Cardiff.

"I consumatori a basso reddito o ispanici hanno registrato un aumento maggiore, forse perché hanno una bassa efficienza energetica nelle loro case e sono più esposti all'inquinamento atmosferico".

I ricercatori hanno anche esaminato l'impatto di alti livelli di inquinamento atmosferico sulle forniture energetiche, in particolare sui pannelli solari.

Si ritiene che i pannelli solari possano perdere la loro efficienza poiché l'inquinamento atmosferico non solo assorbe e disperde la luce solare nell'aria, ma si deposita anche sulla superficie dei pannelli che ostacola la loro generazione di energia.

Infatti, i risultati hanno mostrato che l'inquinamento atmosferico ha ridotto la potenza generata dai pannelli solari sia negli edifici residenziali che commerciali, con questi ultimi potenzialmente meno colpiti perché i pannelli sono meglio mantenuti e puliti.

"I nostri risultati mostrano l'importanza di considerare le interazioni e i feedback del comportamento dei consumatori e dei sistemi di energia solare per i problemi di inquinamento atmosferico", ha continuato il dottor He.

“Un'analisi costi-benefici nel tenere conto dei danni presentati in questo documento potrebbe produrre maggiori vantaggi in termini di benessere dalle politiche di controllo dell'inquinamento. Nel frattempo, è fondamentale ridurre la vulnerabilità socio-economica nell'adattamento all'inquinamento atmosferico, che può essere ottenuta migliorando l'efficienza energetica nelle case di specifici gruppi etnici e di reddito”.

 

Immagine dell'eroe © Gary Saxe/ Adobe Stock; Skyline di Phoenix © markskalny / Adobe Stock

Di cosa si discuterà alla COP26?