La Corea del Sud approva le misure di emergenza per contrastare l'inquinamento atmosferico - BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Seoul, Repubblica di Corea / 2019-03-16

La Corea del Sud approva misure di emergenza per contrastare l'inquinamento atmosferico:

Otto nuove fatture consentono l'accesso a un fondo di emergenza 3 trilioni vinto (US $ 2.65 miliardi) e il lancio di contromisure

Seoul, Repubblica di Corea
Forma Creato con Sketch.
Momento della lettura: 1 minuto

L'assemblea nazionale della Corea del Sud questa settimana ha dichiarato l'inquinamento atmosferico un "disastro sociale" e ha approvato una serie di leggi mercoledì, dando al governo l'accesso ai fondi di emergenza per attuare misure specifiche.

Le otto nuove fatture consentono al governo di attingere a un fondo di emergenza 3 trilioni vinto (US $ 2.65 miliardi) e di lanciare contromisure; tra questi, impone che ogni classe scolastica debba avere un purificatore d'aria e rimuovere i limiti sulle vendite di veicoli a gas di petrolio liquefatto (GPL), che in precedenza erano disponibili solo come taxi, auto a noleggio e conducenti disabili.

Sette grandi città hanno registrato livelli record di inquinamento da particolato fine (PM2.5), spingendo il presidente Moon Jae-in a incaricare i funzionari del governo di accelerare il pensionamento delle vecchie centrali a carbone e di rivolgersi alla misura controversa di "Cloud seeding" per contribuire a ridurre l'inquinamento atmosferico nella capitale all'inizio di questo mese.

Altre misure di emergenza introdotte da Seoul prima di passare alle misure di emergenza includono la limitazione dell'uso dei veicoli, la limitazione dell'uso di centrali a carbone e la riduzione della polvere generata da cantieri e centrali elettriche.


Banner foto di GothPhil / CC BY-NC-ND 2.0