Oslo apre la strada alla campagna "Breathe Life" per città più pulite nell'era del cambiamento climatico: BreatheLife 2030
Aggiornamenti di rete / Oslo, Norvegia / 2018-10-27

Oslo apre la strada alla campagna "Breathe Life" per città più pulite nell'era del cambiamento climatico:

La città è all'avanguardia per quanto riguarda la sostenibilità, avendo implementato metodi di riciclaggio degli scarti in calore ed elettricità e consentendo ai ciclisti di avere la precedenza sulle auto private

Oslo, Norvegia
Forma Creato con Sketch.

Questa storia è stata originariamente pubblicata sulle notizie ONU.

La capitale norvegese Oslo sta lanciando un percorso elettrificato, privo di fossili, nella sua spinta al miglioramento della qualità dell'aria.

La città è all'avanguardia per quanto riguarda la sostenibilità, avendo implementato metodi di riciclaggio dei rifiuti in calore ed elettricità, e consentendo ai ciclisti di avere la precedenza sulle auto private.

Il direttore esecutivo dell'ambiente delle Nazioni Unite, Erick Solheim, ha affermato che la riduzione dell'inquinamento della capitale rappresenta l'esempio di "trasformare l'azione per il clima in un'opportunità".

Un importante contributo alla riduzione delle emissioni è stata la transizione della città verso soluzioni di combustibili rinnovabili. Oslo ha il più alto numero di veicoli elettrici al mondo pro capite, che da solo ha diminuito le emissioni di CO2 di 35 per cento da 2012, Rapporti sull'ambiente dell'ONU.

I vantaggi per i conducenti comprendono tasse ridotte, accesso a corsie di autobus e taxi, viaggi gratuiti su strade a pedaggio e traghetti pubblici, oltre a un parcheggio municipale gratuito. Tutti i trasporti pubblici di Oslo e della vicina Akershus devono essere alimentati completamente da energia rinnovabile da 2020.

Oslo è una delle città 42 che partecipano a Breathe Life, una campagna guidata dal Organizzazione Mondiale della Sanità (CHI), UNEP, e il Climate & Clean Air Coalition mirato ad esplorare le opzioni di aria pulita e ridurre gli inquinanti a livelli di sicurezza da parte di 2030.

La rete delle città partecipanti è diffusa in tutto il mondo, ciascuna ritaglia il proprio approccio ai problemi di aria pulita a livello locale.

In Colombia, a Santiago de Cali, la città si è concentrata sulla riduzione della combustione agricola e sulle emissioni dei trasporti. Mentre nella capitale del Ghana, Accra, dove si trascorrono lunghe ore vicino a fornelli a legna e carbone, la città ha delineato le strategie per migliorare l'inquinamento domestico e ambientale.

Sottolineando che tali cambiamenti miglioreranno la vita quotidiana dei cittadini, il signor Solheim ha dichiarato: "Spero che altre città di tutto il mondo siano ispirate da ciò che Oslo sta facendo".

Leggi la storia relativa all'ambiente delle Nazioni Unite: Oslo prende audaci provvedimenti per ridurre l'inquinamento atmosferico, migliorare la vivibilità


Foto di banner di Bernt Rostad /CC BY 2.0.